Spedizione Gratuita con acquisto superiore a 49.90€ - Su ordini superiori 80€ Omaggio Polvere banana Bio! Ignora

Ananda una vita all’insegna della gioia.

ananda

Ananda: gioia, gioia, sempre nuova gioia

Natura Zen incontra Ananda…

Come molti di voi sapranno, Natura Zen è uno spazio di crescita e consapevolezza, che si dedica da tempo al mondo del benessere naturale e dell’alimentazione bio,  in cui chiunque può trovare qualcosa di utile alla propria esperienza di vita quotidiana.

tempio-di-luce
Tempio di Luce, Ananda

La consapevolezza autentica passa dalla riscoperta della propria integrità di Esseri, nelle nostra presenza fisica e spirituale, e nella sperimentazione della profonda interconnessione con l’Universo e gli altri.

Ci dimentichiamo di essere costituiti di luce e ombre, ma talvolta, lasciamo che i vuoti dell’animo disperdano quella luce che pure ci appartiene da sempre e per sempre. Siamo fatti di gioia.

Per questo, oggi dedichiamo un articolo a una bella realtà, che Natura Zen e la sua redazione, per ragioni differenti, hanno scoperto e continuano a seguire sia sotto il profilo della pratica yoga che delle intenzioni che ne alimentano costantemente il percorso spirituale. Allora, buona lettura! Natura Zen presenta Ananda…!

L’articolo che segue è a cura di Nandini Valeria Cerri.

Ananda. Una breve presentazione

Fondato nel 1968 da Swami Kriyananda, disecepolo diretto del grande maestro indiano Paramhansa Yogananda, Ananda è un insieme di comunità spirituali, con centinaia di centri e gruppi di meditazione in America, Europa e in India. Sono veri e propri laboratori di vita basati sulla pratica quotidiana della meditazione, del Kriya yoga e sul principio di una “vita semplice con alti ideali”.

paramhansa-yogananda
Paramhansa Yogananda

«Quando vi trovate nel traffico, cantate “Gioia, gioia, sempre nuova gioia!”», questo è il consiglio che Swami Kriyananda, fondatore delle comunità Ananda, diede sorridendo a Giorgio Cerquetti e a Giorgio Medail che lo intervistarono alcuni anni fa nel corso della popolarissima trasmissione radiofonica TOTEM.

La gioia è in sintesi, il cuore della “filosofia” di Ananda, le comunità spirituali da lui fondate. Ananda, in sanscrito significa appunto “gioia, beatitudine infinita”, ed é proprio questa gioia che i ricercatori sinceri della verità aspirano a raggiungere, la realizzazione del , ossia l’unione con l’infinito; non una religione, ma un principio che abbraccia tutte le religioni e, soprattutto, tutti coloro che, indipendentemente dal proprio credo, decidono di vivere un’esperienza personale di unione con il divino.

Swami Kriyananda, che ha lasciato il corpo nell’aprile del 2013 nella comunità di Assisi a quasi 87 anni, ha dedicato tutta la sua vita a realizzare il sogno del suo guru, Paramhansa Yogananda, di creare «Colonie di fratellanza mondiale», ovvero luoghi in cui persone animate dal desiderio di una vita semplice con alti ideali, possano vivere insieme in gioiosa armonia. E’ nata così nel 1967 la prima comunità Ananda nel Nord della California, una realtà che esiste felicemente da oltre quarantacinque anni. A questa sono seguite le altre cinque comunità negli Stati Uniti, una in India a Pune, e una in Europa, in Italia.

Swami-Kriyananda
Swami Kriyananda

L’aspetto multiculturale e multietnico s’intuisce non appena si mette piede nella gioiosa comunità nei pressi di Assisi, una vera e propria città di Luce, un luogo ispirante immerso nello splendido panorama e nella quiete delle colline umbre. Qui vengono accolte persone di ogni età, religione e livello culturale perché gli insegnamenti spirituali di Paramhansa Yogananda, esprimono una spiritualità autentica, non dogmatica, pratica, universale.

Vi abitano persone provenienti da diversi Paesi, che condividono gli stessi ideali e lavorano insieme con gioia ed entusiasmo, dimostrando che vivere insieme agli altri, con rispetto e armonia, è davvero possibile. “Vita semplice con ideali elevati” è uno dei motti della comunità. Lo stile di vita di chi sceglie questo percorso spiritual, come consigliava Yogananda, è infatti basato sulla semplicità, in aggiunta a una vita interiore ricchissima e in continuo contatto con Dio. In questo momento storico di sfide e cambiamenti, è più che mai necessario affermare questi principi che sono una chiave concreta per rivoluzionare la nostra società ed elevarla a un’ottava superiore: non dall’esterno, con l’imposizione di un nuovo sistema politico, ma dall’interno, partendo dalle persone stesse, da nuove convinzioni e percezioni.

E se l’ambiente è più forte della volontà…

Di seguito vorremmo condividere con voi l’invito di Swami Kriyananda ad abbracciare questo ideale comunitario per elevare la Coscienza sul pianeta e per creare ovunque sulla terra “Città di Luce”. La necessità di piccole comunità consapevoli di Swami Kriyananda [… ] “L’ambiente è più forte della volontà” diceva sempre Paramhansa Yogananda, il grande maestro indiano autore di Autobiografia di uno yogi. Per questo è dannoso vivere nelle città, circondati dai pensieri di persone che, per la maggior parte, sono immerse nell’illusione.

ananda
Ananda, Assisi!

E per questo è importante scegliere di vivere con persone animate da ideali elevati. In questa era – una nuova era di energia, chiamata in India “Dwapara Yuga” (ma non ancora riconosciuta come tale) è giunto il tempo di creare comunità di persone – siano esse sposate o meno, con figli o senza – le cui vite siano dedicate a nobili ideali. Paramhansa Yogananda consigliò fortemente questo ideale e profetizzò che questo modo di vivere si sarebbe diffuso a macchia d’olio in tutto il mondo. Ero presente a Beverly Hills nel 1949 quando tenne il discorso più entusiasmante che io abbia mai sentito in vita mia. «Questo giorno» tuonò la sua voce «segna la nascita di una nuova era.

Sto imprimendo i miei pensieri nell’etere, e le mie parole NON MORIRANNO!!». Proseguì incoraggiando le persone, «ovunque», ad abbracciare l’ideale delle «colonie di fratellanza mondiale», come egli le chiamava allora. Quel giorno feci voto di trasformare il suo ideale in realtà. Vent’anni dopo fui in grado di creare la prima comunità Ananda. Ora, nove di queste comunità prosperano in tre continenti.

«Non vorrei vivere in nessun altro modo!», è un’osservazione che si sente spesso, tra gli oltre mille residenti che le abitano. C’è armonia, collaborazione, vera amicizia e universale gentilezza, non solo nei confronti degli altri residenti, ma verso chiunque, in ogni luogo. Non è stato facile fondare la prima comunità. Ho dovuto affrontare molta negatività, collera e opposizione a quasi tutto ciò che proponevo.

spiritual-eyeAlla fine, rimanendo forte in me stesso, sono riuscito a creare la prima comunità. Fondare le altre è stato relativamente facile, dato che a quel punto esisteva già un modello da seguire. Siamo piuttosto liberi dalle regole; i membri vengono guidati attraverso l’esempio.

Le uniche due regole sulle quali insistiamo sono: «Le persone sono più importanti delle cose» e «Dove c’è il dharma , la giusta azione, là ci sono l’appagamento, la vittoria e il successo di ogni genere». [… ] Vivere rimanendo fedeli ai propri ideali, in altre parole, è il supremo segreto del successo: una preziosa informazione per coloro che, in questo momento, sono sull’orlo di una grave crisi economica mondiale, che secondo le previsioni di Yogananda sarà di gran lunga peggiore di quella degli anni Trenta.

cambiamento-paura

La ricerca di Dio è un elemento necessario in una comunità di successo? Beh, diciamo semplicemente che aiuta! Incoraggio con tutto il cuore le persone a fondare comunità in cui costruire la propria casa, coltivare il proprio cibo e vivere insieme collaborando in pace e armonia.

In realtà, abbiamo bisogno solo di un millesimo di ciò abitualmente riteniamo necessario. Vorrei concludere con un esempio: se mille persone vivono insieme in un villaggio con spirito di competizione, ogni persona avrà 999 nemici; ma se vivono insieme con spirito di cooperazione, ognuno avrà 999 amici! La sfida è di abbracciare un nuovo stile di vita, uno stile non facile sotto molti aspetti, ma che merita infinitamente gli sforzi fatti per conseguirlo… Se solo la gente conoscesse tutto questo: sarebbe il solo modo in cui vorrebbe vivere.

Cosa trovare ad Ananda…!

Ad Ananda Assisi tutto l’anno vengono offerti corsi residenziali, con alloggio e cucina vegetariana, di cinque giorni o di un weekend con lezioni e pratiche di meditazione, yoga, guarigione, educazione, crescita personale, arte, musica creatività, cucina naturale, e corsi di formazione per insegnanti nell’Accademia di Ananda Yoga e Raja Yoga. — www.ananda.it – tel. 0742.813.620 . Facebook: Ananda Assisi Il film sulle comunità Finding Happiness (Vivere la felicità) è molto più di un film: racchiude in sé vari aspetti: la drammaticità, la freschezza di un documentario e la genuinità di una storia vera. www.findinghappinessmovie.com – shivani@ananda.it

E infine….

Ti è piaciuto questo articolo e non conoscevi ancora il nostro spazio? Per non perderti tutte le novità sul mondo dei rimedi naturali e dell’alimentazione naturale, vieni a scoprire anche tutte le proprietà benefiche dei superfrutti biologici di Natura Zen, dei nostri Semi di chia e delle nuovissime Bacche di Goji Tibetane NaturaZen Premium???

Scopri i nuovi superfrutti Naturazen!

garanzia goji soddisfatti o rimborsati 300x150

Visita lo shop on line!

 

Check our bestsellers!

In offerta!
In offerta!
In offerta!
Valutato 5.00 su 5
15,90 14,90
In offerta!
Nuovo
In offerta!
In offerta!
Valutato 5.00 su 5
16,90 14,90
In offerta!
Nuovo

Un pensiero su “Ananda una vita all’insegna della gioia.

Lascia un commento