Spedizione Gratuita con acquisto superiore a 49.90€ - Su ordini superiori 80€ Omaggio Polvere banana Bio! Ignora

I rimedi naturali per migliorare la digestione

migliorare-digestione

Migliorare la digestione. I rimedi naturali

Si dice che esista una forte connessione tra processi digestivi e sfera emozionale. Del resto, siamo un’unità di corpo e mente, e l’armonia tra le parti garantisce il benessere generale dell’individuo. Ciò che scegliamo per la nostra tavola è di importanza fondamentale per prenderci cura della nostra salute.

migliorare-digestione
pesantezza? ecco i rimedi per coadiuvare i processi digestivi

Per noi occidentali la digestione viene identificata con tutti quei processi che avvengono a livello di “stomaco“, per il mondo orientale il centro vitale in cui si attivano i processi digestivi è il cosiddetto “hara“, un concetto più ampio, che abbraccia la dimensione energetica. Se ci pensiamo, attraverso l’alimentazione ingeriamo sostanze nutritive, elementi che ci consentono di ricavare energia utile al funzionamento dell’organismo, e mantenerlo attivo e in salute.

Il rapporto tra emozioni e digestione

Sapevate che il nostro sistema digestivo, con tutti i diversi organi, viene da tempo denominato “secondo cervello“? In effetti, emozioni, pensieri, esperienze di vita quotidiana influenzano il nostro modo di attivare la digestione. Se siamo ansiosi, preoccupati e frettolosi, anche lo stomaco ne risente.

L’ansia rappresenta un problema particolarmente diffuso nella società occidentale ed è un fenomeno di cui occorre tener conto per trovare una spiegazione a numerosi problemi che coinvolgono l’apparato digestivo come gastrite, reflussi, colite. Ma non solo. La scelta dei cibi va a influire anche sul nostro stato emotivo. Vediamo subito!

I rimedi per il buonumore

succhi-di-frutta-verdura
frutta e verdura, succhi, centrifugati. Alleati della digestione.

Se siamo stressati, stanchi, e avvolti da uno stato di malessere e tristezza, sceglieremo quantità ridotte di proteine e optiamo per mandorle, asparagi, pinoli, carboidrati integrali, cacao amaro. Gli alimenti che contengono triptofano sono la soluzione per generare un senso di benessere in quanto attivano la produzione di serotonina.

Migliorare la digestione

Una buona norma generale è scegliere qualità ma anche quantità dei cibi. Optare per pasti non troppo elaborati, che non richiedono tempi digestivi molto lunghi, facendo attenzione anche alle combinazioni tra cibi è una buona abitudine. Per esempio, bisognerebbe non abbinare dei cibi proteici differenti perché richiedono tempi diversi approcci digestivi, o alimenti differenti che siano ricchi di carboidrati. Limitare grassi e condimenti aiuta a favorire i processi digestivi in quanto la loro eccessiva presenza sulla tavola non fa altro che ridurre l’attivo funzionamento o motilità dell’intestino.

pancia-secondo-cervello
lo sapevi che la pancia è il nostro “secondo cervello”?

Sempre da prediligere sono i condimenti vegetali, soprattutto l’olio extra vergine d’oliva, rispetto ai grassi di origine animale. Anche olio di semi di ottima qualità come quello di lino aiuta ad apportare omega 3 in buone quantità. Frutta e verdura andrebbero consumate lontano dai pasti. Il motivo alla base della combinazione razionale degli alimenti sta nel fatto che per ogni tipologia di cibo esistono necessità diverse di enzimi e ambienti favorevoli all’attivazione del processo.

Cinque buoni rimedi contro la pesantezza

  • inizia il pasto con un alimento fermentato per attivare la digestione e aiutare la flora intestinale. Ad esempio un po’ di salsa di soia o qualche oliva in salamoia
  • aiutati con una tisana di zenzero e salvia per combattere la sensazione di pesantezza di stomaco. Fai bollire 1 cm e mezzo circa di radice di zenzero fatto a pezzettini, e poi, aggiungere buccia di limone e 2 foglie di salvia quando il fuoco è spento. Dolcifica con miele.
  • prendi dei fermenti lattici al mattino a cicli per riequilibrare la flora batterica
  • ricordati che zuppe, purè, frutta frullata, insalata, brodi di verdure richiedono tempi di digestione più brevi rispetto ad altri alimenti
  • consuma una buona zuppa calda prima dei pasti, come una preparazione vegetale liquida e calda, per attivare la digestione. Una zuppa di miso è l’ideale perché alcalinizza l’ambiente digestivo e rilascia enzimi.

In conclusione

zuppa-miso
zuppa calda di miso, o brodo vegetale. Un rimedio naturale.

Stili di vita, abitudini alimentari errate, convinzioni radicate possono influenzare il nostro approccio al cibo, e di conseguenza, incidere sui processi digestivi e metabolici. La salute è un concetto che include molteplici elementi e aspetti che coinvolgono l’intero organismo, mente e corpo. Praticare attività fisica regolarmente, limitare il consumo di grassi “cattivi”, assicurarsi il giusto apporto di nutrienti, è il primo passo per diventare alleati del proprio corpo.

Evitare di cenare troppo tardi coricandosi immediatamente, evitare troppi zuccheri e bevande gassate, scegliere alimenti che siano di qualità, combinandoli in maniera consapevole, è sempre raccomandabile affinché l’attività digestiva sia coadiuvata in maniera ottimale. Certamente gli strappi alla regola sono un fatto umano, e non devono certo spaventare. L’importante è tenere in considerazione qualche piccolo accorgimento e delle buone norme generali per migliorare la propria salute, sentendosi più leggeri, meno appesantiti, e più attivi.

Foto della famiglia di Mirco D'Incà
Malu, Mirco & Schana!

A proposito di alimentazione sana, cosa aspetti a scoprire tutte le proprietà benefiche dei superfrutti biologici di NaturaZen, dei nostri Semi di chia e delle nuovissime Bacche di Goji Tibetane NaturaZen Premium???

LE OFFERTE DI NATURAZEN

Offerta Assaggio
19,90€
0,4kg (2 buste da 200 grammi)
Spese Spedizione 7,5€?
Prova la qualità delle Goji Tibetane Biologiche Gold Quality Limited Crop 145/50
Acquista
Offerta GOLD
132€
3,2kg (16 buste da 200 grammi)
Spedizione GRATIS?
In Omaggio una confezione da 50g di Mix Superfood + una confezione di Berry Adventure da 50g
Acquista
Paga sicuro con Paypal

Lascia un commento