Scopriamo questo fungo ricco di principi nutrizionali noti fin dall’antichità, per i quali in Oriente è stato denominato “re dei funghi” o “fungo dell’immortalità”. Il Ganoderma lucidum, chiamato in Giappone Reishi e in Cina Lingh Zi, è considerato un rimedio di micoterapia efficace per stimolare il sistema immunitario, favorire lucidità mentale e la ripresa dell’organismo in ogni situazione, grazie alle sue proprietà adattogene.

Storia, Origini e Coltivazione

Il Ganoderma Lucidum, è un fungo asiatico, da secoli utilizzato nella medicina tradizionale cinese per i suoi benefici sul corpo umano. La sua scoperta da parte del resto del mondo è recente, dato che negli anni Ottanta si sono ampliati gli studi di micologia e micoterapia che coinvolgono questo fungo, per valutare o meno le leggende millenarie sulle sue proprietà. Nella Cina antica, circa 2.500 anni fa, il Ganoderma era presente nei testi medici e veniva consumato dopo essere stato bollito; adoperato nei secoli in particolare dai monaci taoisti e buddisti.

Pianta e Frutto

Non si tratta di una pianta, nel caso del Reishi ma di un tipo di fungo parassita che cresce presso gli organismi morti, di solito nei legni di castagni e querce.
Presenta un colore rosso scuro sul cappello a ventaglio, e dal suo aspetto lucente deriva l’aggettivo lucidum. Le misure del Ganoderma lucidum sono di circa 13-14 centimetri ma la sua altezza può essere anche maggiore, e spunta sopratutto alla fine della primavera. Non è commestibile facilmente, dato il sapore legnoso, ma spesso viene introdotto nell’alimentazione sotto forma di polvere, mentre anticamente si faceva bollire.

Valori nutrizionali e Composizione chimica

Il fungo Reishi è ricco di fibre e proteine, elementi essenziali per il nostro corpo, mentre il glutine è naturalmente assente nel Ganoderma.
I valori calorici del fungo Reishi sono:

  • Calorie: 214 kcal / 100 g
  • Carboidrati: 1,61 grammi / 100 grammi
  • Grassi 2,20 g grammi / 100 grammi – di cui grassi saturi 0,56 g / 100 g
  • Zuccheri <0,50 grammi / 100 grammi
  • Fibre: 72,73 grammi / 100 grammi
  • Proteine 10,63 grammi / 100 grammi
  • Sodio: <0,010 grammi / 100 grammi.

Proprietà, Benefici e a cosa serve

I principi attivi del fungo Reishi sono utilizzati da secoli per aiutare l’organismo in presenza di diverse patologie come il diabete oppure per la colesterolemia alta, e per coloro che presentano un sistema immunitario soggetto ad allergie.

Proprietà del Reishi per contrastare il diabete e la colesterolemia

I principi attivi del Ganoderma Lucidum aiutano nella lotta e la prevenzione al diabete, agendo direttamente sul glucosio e la sua assunzione da parte del corpo. Un processo che abbassa il livello di glicemia nel sangue.
Altri principi attivi agiscono contro l’innalzamento del colesterolo “cattivo” nel sangue, che può portare nel tempo a delle complicazioni cardiovascolari che comprendono anche episodi di ictus e infarto. Il Reishi si attiva per evitare l’eccesso di colesterolo e il suo depositarsi nelle pareti delle arterie; la sua azione è utile anche contro l’ipertensione, aiutando ad abbassare la pressione sanguigna e mantenendo il benessere del sistema cardio-circolatorio.

Effetti Antiossidanti del Reishi

L’assunzione di ganoderma lucidum contrasta i danni provocati dai radicali liberi, agendo in modo da rallentare il processo di invecchiamento delle cellule con effetti “antiossidanti”. Un processo che aiuta anche il corpo a contrastare il deterioramento cellulare e lo svilupparsi di forme tumorali.

Effetti adattogeni e antinfiammatori

tra le tradizioni più ampie sul benessere dato dal Reishi, sicuramente c’è il suo potere adattogeno, ovvero di azione come sostanza in grado di stimolare l’organismo nelle situazioni più critiche, in modo da fargli ritrovare l’equilibrio; in particolare i polisaccaridi e i triterpeni contenuti nel fungo sono utili come stimolo al sistema immunitario per l’adattamento, sopratutto in chiave di contrasto delle allergie, ovvero con attività anti-istaminica.
Inoltre, il Ganoderma possiede proprietà antinfiammatorie, di antibatterico naturale, e può essere un alleato per il mantenimento e lo sviluppo della massa muscolare grazie alla presenza delle proteine. È un ottimo supporto per l’apparato osseo e al mantenimento della regolarità intestinale.

Utilizzo come Integratore

L’assunzione dei principi attivi del Reishi avviene attraverso degli integratori alimentari che sono formati per la maggior parte da confezioni in polvere o capsule all’estratto di Reishi.
Le capsule consentono di consumarla in modo più pratico, da assumere prima dei pasti, mentre la polvere può essere miscelata agli alimenti per ricette e bevande.
Gli integratori rendono subito disponibili le proprietà del fungo, per chi segue una micoterapia.

Uso e Dose Giornaliera

Per quanto riguarda l’assunzione del Ganoderma si consiglia una quantità giornaliera di circa 1-2 cucchiaini di Reishi in polvere per 1-2 volte al giorno. Preferibilmente l’estratto del fungo è da prendere dopo i pasti, oppure con poca acqua durante il pasto.

Controindicazioni

Non sono segnalate particolari controindicazioni per l’assunzione di Ganoderma lucidum ma è bene sentire il parere medico nel caso di patologie in atto.

Ricette e Utilizzi

Al fine di ottenere una buona integrazione dei nutrienti del Reishi, è ottimo assumerne la polvere con acqua, oppure inserirla in alcune bevande.
Una piccola quantità di estratto in polvere può essere inserita nel tè, in succhi, frullati, centrifugati di verdure; è sconsigliata all’interno di ricette dolci o salate perché potrebbe perdere di efficacia e il Reishi è noto anche per il suo gusto poco appetibile in tali preparazioni.

Opinioni

Nel vasto settore degli integratori a base di Reishi, spesso si trovano confezioni di polvere di Ganoderma lucidum non provenienti da coltivazioni biologiche: un punto a sfavore per molti consumatori.
Sono predilette invece, le preparazioni da funghi selezionati da colture biologiche e che non abbiano subito trattamenti chimici né cotture; garantendo che non ci siano pesticidi o altre sostanze nocive fin dall’origine.
Le confezioni di Reishi bio sono pregiate e consentono, invece, di preparare anche tè o bevande salutari per l’assunzione costante di questo fungo.
Le confezioni di Ganoderma in polvere o sotto forma di compresse custodiscono l’integrità dei microelementi, e vengono adoperate nella cucina crudista e vegana, dato che non subiscono trattamenti superiori ai 42 °C.
Seguendo tali tendenze, Natura Zen propone Reishi in polvere, in confezioni adatte anche all’alimentazione gluten free.

Fonti e ricerche scientifiche

Ganoderma lucidum (Lingzhi or Reishi): A Medicinal Mushroom.
From 2000 years of Ganoderma lucidum to recent developments in nutraceuticals.
Effect of 26-oxygenosterols from Ganoderma lucidum and their activity as cholesterol synthesis inhibitors.
The anti-cancer components of Ganoderma lucidum possesses cardiovascular protective effect by regulating circular RNA expression.
Autophagic flux disruption contributes to Ganoderma lucidum polysaccharide-induced apoptosis in human colorectal cancer cells via MAPK/ERK activa.

Dove si compra e Prezzi

Le confezioni di Ganoderma lucidum possono essere acquistate on line come integratori alimentari o presso i negozi che trattano questi prodotti. Si trovano in confezioni di capsule e in polvere.
I prezzi delle confezione di polvere di Reishi variano con costi dai 10 ai 15 euro per 100 grammi; i costi variano dagli 8 ai 20 Euro per circa 100 capsule. Anche in base al fatto se siano confezioni di Reishi bio, e se non ci siano mix di altre sostanze – spesso funghi di altra tipologia.

Formati disponibili

Le proprietà del Reishi sono disponibili in confezioni di polvere di Ganoderma lucidum, e capsule rese disponibili per il consumo.

Scopri i benefici del fungo Reishi

I benefici dei funghi medicinali per la salute by NaturaZen