Bacche di Goji: dose giornaliera corretta e come si mangiano

bacche di Goji dose giornaliera quante ne servono al giorno?

SOS! Ho acquistato Bacche di Goji biologiche. Ma qual è la dose giornaliera corretta? E per quanto tempo occorre assumerle per poter ottenere dei benefici? Quante bacche al giorno posso mangiare? E se poi… ci sono controindicazioni?

bacche di goji dosi giornaliere

Niente paura! Se hai qualche dubbio in merito all’assunzione delle Bacche di Goji biologiche, raccogli qualche informazione preliminare in questo articolo che abbiamo scritto per te. Del resto, non è forse vero quel detto che recita “chi ben incomincia è a metà dell’opera”?

Scoprirai come sfruttare tutti i benefici e le proprietà di questo super frutto!

Alcune considerazioni prima del consumo

Da tempo si sente parlare degli enormi benefici legati al consumo delle bacche di Goji biologichePer comprendere meglio la componente energetica presente in questo frutto, è sufficiente assumerlo per una decina giorni, ottenendo dei risultati che potrebbero apparirci già piuttosto soddisfacenti.

bacche di Goji dose giornaliera circa 25 grammi al giorno
bacche di goji 25 grammi

Però, occorre anche prestare attenzione alla corretta quantità giornaliera di bacche da assumere perché come accade per tutto ciò che è salutare, consumarne troppe potrebbe rivelarsi non solo inutile ma anche controproducente.

Questo è ciò che accade, ad esempio, anche con la Vitamina C. Nonostante sia di fondamentale importanza per il corretto funzionamento del nostro organismo, se ne assumiamo troppa,  il nostro corpo semplicemente ne elimina l’eccesso.

Allora cerchiamo di capire meglio quale sarebbe il dosaggio giornaliero delle Bacche di Goji.

Conosci la corretta dose giornaliera?

Le bacche di Goji biologiche NaturaZen possono essere assunte sia al naturale, essiccate al sole come le nostre, sia nella forma di succo di Goji, oppure in polvere. La quantità giornaliera di bacche di Goji essiccate da consumare si aggira tra i 15 e i 30 grammi giornalieri.

bacche di Goji NaturaZen

C’è chi parla di un pugno di bacche come metodo orientativo di misurazione, ma come sappiamo, le mani hanno dimensioni variabili da persona a persona, e dunque preferiamo affermare che per gli adulti il consumo ottimale è di circa 3 grammi di Goji ogni 10 chili di peso.
Se invece lo assumiamo in forma di succo, allora ne consigliamo circa un misurino da 20 ml.

Per le donne in attesa e per i bambini invece la quantità consigliata è di circa 10 grammi giornalieri tenendo in considerazione che, durante la gravidanza, è fondamentale un apporto supplementare di Vitamina C.

In ogni caso, si tratta sempre di indicazioni generali perché il dosaggio giornaliero dipende dalla capacità soggettiva di assorbire la Vitamina C, il cui consumo eccessivo può portare anche a effetti indesiderati, come fenomeni di diarrea.

Le prime settimane di assunzione: i benefici

Quando si comincia ad assumere le bacche di Goji, durante le prime settimane e in alcuni casi, è possibile notare la comparsa di alcune nuove sensazioni, tra cui cefalee, questo perché si dice che le proprietà benefiche delle Goji Biologiche favoriscono l’equilibrio e la purificazione di alcuni organi come il fegato e l’intestino. Basta fermarsi un paio di giorni e ricominciare in seguito ad assumerle gradualmente.

Come mangiare le bacche di Goji?

yougurt frutti di bosco e bacche di Goji NaturaZen

Nella Medicina Tradizionale Cinese si consiglia di preparare un infuso con le Bacche di Goji. Si prendono da 5 a 15 grammi di bacche biologiche essiccate e si lasciano in infusione per circa 4 minuti. Ci sono anche tanti altri metodi di preparazione per consumarle, possiamo realizzare ad esempio dei piatti buonissimi con le Bacche di Goji.

Aggiungendole al gelato, lasciandole prima ammorbidire, acquisiscono una consistenza croccante, regalando una nota gustosa a questo dessert. Esistono, poi, anche le barrette di Bacche di Goji che possono essere preparate in casa in una quindicina di minuti. In alternativa, possiamo assumere il succo puro di Goji che può essere miscelato assieme al succo di altri frutti. In questo caso, una particolare attenzione va data all’estrattore di succo, un elettrodomestico che a mio avviso avrà un enorme successo nel futuro, in quanto, a differenza della normale centrifuga, permette di ottenere succo vivo. Abbiamo anche realizzato un articolo con numerosi consigli su come consumare le Goji. Leggi tutti i consigli sul corretto consumo e dosaggio di queste bacche che costituiscono un vero e proprio toccasana per la tua salute!

Ma quali bacche di Goji acquistare?

Qui il tema si fa molto complicato, perché sicuramente avrai già acquistato delle bacche di Goji e adesso ti stai chiedendo se le tue sono le migliori.

Stai tranquillo, non faranno male ma, come sempre bisogna conoscere alcune cose essenziali per un prodotto di qualità:

  • Origine: le nostre bacche di goji provengono da un piccolo appezzamento situato sui monti Baishu in Tibet a oltre 2900 mt di altezza con irrigazione dei ghiacciai delle montagne
  • Essicazione: le nostre bacche di goji vengono prima raccolte a mano e successivamente essiccate al sole, poi alla fine vengono essiccate ad umidità controllata per avere un prodotto non troppo colloso e non troppo secco
  • Selezione: apparecchiature elettroniche selezionano le bacche di colore difforme, pezzi di legno, sassolini e foglie che andrebbero ad inquinare il prodotto
  • Lavaggio: le nostre bacche di goji subiscono un lavaggio in bicarbonato di soda per purificare i prodotto da agenti esterni
  • Confezionamento: le bacche di goji NaturaZen vengono successivamente imbustate in confezioni di poliaccoppiato per non permettere ai raggi del sole e alla luce di penetrare e far decadere gli antiossidanti contenuti
  • Conservazione: le nostre bacche do Goji vengono conservate in un magazzino farmaceutico a temepratura controllata per preservarle dagli sbalzi termici e il rischio di umidità residue.

Sicuramente ti stai chiedendo: e le mie? Beh mi dispiace dirlo, ma io sono pignolo all’infinito, e non acquisto bacche da diversi fornitori per il prezzo più basso, non utilizzo zuccheri aggiunti (e non segnalati nell’etichetta) per renderle più dolci, non aggiungo umidità per renderle più morbide e pesanti (così vi vendono anche acqua..), insomma quando apri una busta di bacche di Goji NaturaZen gusti un prodotto così come lo mangiano lì dove lo producono, magari a volte un poco più morbido o più secco o magari a volte un poco più piccole o più grandi proprio perché è un prodotto naturale all’origine…

Quindi che dire? Se non le avete assaggiate dovete provarle! Qui sotto in questa pagina troverai delle offerte che non sono presenti nel negozi oche ti permetteranno di risparmiare un sacco di soldi! Apri i link delle opzioni Combo per vedere quanto puoi risparmiare!

Non perdere l’occasione e prova con noi il piacere e il gusto unico di NaturaZen!

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere una migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.